Lughnasadh, il Tempo del Ringraziamento

luu2
il Dio Lugh – immagine dal web-

Lughnasadh (1° Agosto circa) segna la parte centrale dell’estate ed è la prima delle tre festività legate al raccolto nell’anno Druidico.  E’ il momento dell’equilibrio delle energie del Fuoco e dell’Acqua; il tempo in cui i giorni si accorciano e i campi maturano…è il momento del primo raccolto. E’ arrivato il momento di raccogliere i nostri frutti personali e fare un resoconto della propria vita, per capire ciò che siamo riusciti a portare a termine durante l’anno, se quello che ci eravamo prefissati è stato compiuto, ed offrire noi stessi come simbolo del raccolto.

Lughnasadh è una celebrazione che ogni anno mi ricorda l’importanza del saper dire GRAZIE, l’essere grato per tutto quello che è presente nella mia vita: la mia famiglia terrena e spirituale, le amicizie, la natura, la bellezza e per tutto quello che sta arrivando, per i miei cambiamenti durante lo scorrere di questo tempo… Saper essere grati aiuta ad entrare in uno spazio di benessere emotivo e di salute nel corpo, che si propaga attorno a noi e in tutti gli aspetti della nostra esistenza come un’onda di potere e bellezza.

luu
Il Dio Lugh – Immagine dal web-

E’ il tempo di guardare tutto quello che è stato fatto e che abbiamo adesso nel palmo delle nostre mani: quello che ci ha resi felici ci conforta e ci rende più forti per continuare a coltivare i nostri sogni. Quello che ci ha sfidato e, a volte resi tristi o causato dolore, ci ha dato preziosi insegnamenti. I momenti che noi etichettiamo come “negativi o brutti” sono in realtà potenti opportunità di cambiamento, mentre gli errori ci offrono la possibilità di imparare su noi stessi. Dobbiamo aprire gli occhi del cuore a questa grande opportunità.

A Lughnasadh il senso della gratitudine raggiunge il suo massimo insegnamento per le nostre vite e da questo profondo spazio di piena fiducia possiamo offrire quanto di bello c’è in noi come sacrificio in onore del Dio del Grano morente e della Dea della Terra che accoglierà e custodirà il seme di questo sentimento, così che possa crescere e mettere forti radici.

Felice Lughnasadh a tutti voi, possa il nostro raccolto essere colmo è pieno di Bellezza. /|\

Aeothin

Bosco dei Noccioli 2017

Sito internet con aggiornamenti aperiodici, non rientrante nella categoria Prodotto Editoriale.
Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso dell’autore e senza citarne la fonte.
Tutti i lavori pubblicati sono protetti dalla legge n. 633 e s.m.i. in tutela dei diritti d’autore. Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.

Annunci

2° Anniversario del Bosco dei Noccioli

dao_salmon 1

Sono trascorsi due anni da quando l’esperimento di questo Blog è iniziato, e oggi voglio cogliere l’occasione per ringraziarvi tutti quanti per aver letto, seguito, commentato, sostenuto, condiviso quanto abbiamo scritto in questo tempo.

Il Blog è stato un esperimento personale, scrivere mi ha sempre aiutato ad approfondire la mia conoscenza, a scorgere nuovi punti di vista e ad ampliare le mie prospettive. Spero che tutto questo abbia lasciato dei semi di riflessione in tutto coloro che si sono fermati qui. 

Il progetto di questo Grove dell’OBOD è nato quasi per caso, nell’amicizia e nella voglia di crescere insieme lungo la via Druidica. Ad oggi il Bosco dei Noccioli è una realtà sempre più in crescita con gli incontri per le festività della Ruota dell’anno, i cerchi lunari, gli incontri di studio e confronto, il Druid Retreat al tempo di Lughnasadh, la via sciamanica e… nuove collaborazioni e progetti pronti nel Calderone dei Ceridween… fili che si intrecciano nella bellezza e nella forza. E io ringrazio tutti quanti per tutta questa bellezza di cui sono testimone ogni giorno.

Grazie a tutti dal Cuore del Bosco

In Pace e Bellezza

-Aeothin-

 

 

Felice Tempo di Alban Hefin

f

Ci troviamo sulla soglia della marea della crescita,della pienezza, della creatività, del rinnovamento e della potente energia del sole. È il tempo della piena illuminazione! Luce che bandisce ogni dubbio, luce che attiva la marea crescente della nuova oscurità dell’anno. Il Solstizio d’Estate è il passaggio ad un nuovo ciclo dell’energia della terra: il fuoco solare al suo culmine attiva l’energia lunare e segna l’inizio del tempo dell’acqua.

Felice Tempo di Alban Hefin a tutti Voi.

Nella Pace della Luce Radiante

il Bosco dei Noccioli /|\