Le trappole dell’Illuminazione

“Che io possa essere un’isola nel mare
Che io possa essere una collina sulla riva
Che io possa essere una stella nel tempo buio
Che io possa essere un sostegno per i deboli…”

(dal piccolo libro dei Versi Celtici)

Correre verso traguardi, inseguire riconoscimenti e titoli, voler essere i primi e i migliori, sentirsi arrivati senza comprendere che il cammino è solamente un’ eterna partenza, giudicare e sentirsi gli unici portatori della verità spirituale…. etc.. 

1794667_662860350427745_1401268777_nTutti quanti prima o poi dobbiamo  confrontarci con uno, o più, di questi temi delicati e molto importanti per la nostra evoluzione (se di questo stiamo parlando veramente!). Alcune tradizioni chiamano queste problematiche “le trappole dell’illuminazione” ovvero quando la nostra auto-importanza soffoca la visione più grande e tutto il lavoro che abbiamo fatto! Quando l’arroganza e la presunzione ci fanno sentire migliori degli altri? Nessuno ne è immune! Tutti quanti camminiamo sul bordo del rasoio di questi temi. La nostra capacità d’attenzione e cura del nostro spazio sacro e di quello degli altri, ci aiuta a mantenerci all’interno dei confini sicuro che la responsabilità spirituale comporta.

Qual’è il nostro vero lavoro in questo momento? 

Di cosa abbiamo fame veramente?

Che cosa cerco all’esterno di me stesso?

Domande fondamentali per poter restare realmente centrati sul nostro cammino. Domande che possono aiutare a definire realmente i nostri bisogni, le nostre esigenze e aspettative. Ma molto spesso ci perdiamo nella nostra Cerca per rincorrere chimere e fantasie che non scaturiscono da una reale espressione del nostro sè naturale, ma sono solo il frutto di vuoti e mancanze del nostro ego che reclama il suo spazio e prende il sopravvento su di noi. Ma il Druido è un Guerriero della Luce, colui che conoscendo queste dinamiche umane, le affronta per per potersi scoprire sempre di più attraverso la Luce della Conoscenza! E’ sano e importante guadagnare sempre una nuova prospettiva di noi stessi costantemente, un lavoro che va portato avanti ogni giorno della nostra esistenza. Dobbiamo essere spietatamente sinceri per poterci conoscere. Senza questa conoscenza di ciò che si muove dentro di noi, rischiamo molto spesso di raccontarci tante belle storielle e creare attorno a noi spazi di vuoto e devastazione, una Terra Devastata che solamente la luce del nostro vero Graal potrà curare e sanare.

Dove si trova il nostro Graal? 

Nella ricerca della Luce

Aeothin /|\

Bosco dei Noccioli 2017

Sito internet con aggiornamenti aperiodici, non rientrante nella categoria Prodotto Editoriale.
Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso dell’autore e senza citarne la fonte.
Tutti i lavori pubblicati sono protetti dalla legge n. 633 e s.m.i. in tutela dei diritti d’autore.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.

 

Annunci

2 pensieri su “Le trappole dell’Illuminazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...