Myrdhin et Elisa…il Potere dei Bardi

Ascoltate la voce del Bardo!

che Presente, Passato & Futuro vede,

le cui orecchie hanno udito la Parola Sacra

che ha camminato fra gli alberi antichi,

chiamando l’Anima caduta,

e piangendo nella rugiada della sera,

che potrebbe controllare

il polo stellato

e la caduta, caduta luce rinnovare !

William Blake

12096438_10207541894133541_5463239157434777509_n
© Mauro del Sarto per il Bosco dei Noccioli

Questo week end abbiamo avuto la possibilità di ospitare la pietra miliare della Rinascita Europea dell’Arpa Celtica:  Remì Myrdhin, originario dell’alta Bretagna.Un suo concerto nella nostra meravigliosa terra Toscana, a Camaiore (LU) al Teatro dell’Ulivo ai piedi delle incantevoli Alpi Apuane, sedi di tanti miti e leggende legate anche ai Celti Apui.

Il Duo ARS CELTICA (composto da Myrdhin e la sua compagna Elisa Nicotra) ci ha trasportato in un viaggio fatto di conoscenza, note, armonici, emozioni e risonanze, suggestioni e linguaggi silenziosi…la lingua del cuore e della mente.    La loro musica ha fatto vibrare il cuore di ognuno dei presenti per metterli in risonanza con le emozioni conducendoci  fuori dal tempo e oltre. Proprio come gli antichi Bardi delle leggende Celtiche le Tre Melodie Magiche, i tre stili Gaelici, sono state evocate attorno a noi, dentro di noi, per Noi: la Musica della Riso (Goltrai), del Sonno (Suantrai) e del Pianto (Gentrai)…. emozioni che ancora vibrano nei nostri occhi.

I Bardi nella società Celtica erano i poeti e cantori, coloro che studiavano la storia, la poesia, il canto e la musica come forma di ricerca dell’Awen (l’ispirazione Divina). I Bardi non scrivevano, imparavano tutto a memoria; il loro addestramento durava circa dodici anni. Il primo grado dell’addestramento richiedeva di sapere a memoria sette poemi, il grado più alto ben 350. Dobbiamo a loro la conservazione, attraverso i secoli, degli antichi poemi epici, delle leggende e di molte notizie storiche sui Celti e la magia dei Drudi.  Oggi giorno l’addestramento come Bardi ci porta a contattare la nostra parte creativa innata per lasciarla fiorire nella nostra vita e respirare al ritmo delle stagioni. Questa è la base fondamentale su cui poggia l’intero addestramento nel Druidismo moderno dell’ OBOD. Tutta la nostra educazione moderna si basa unicamente sullo sviluppo delle nostra capacità analitiche e matematiche, la via Bardica inizia un processo di sviluppo del nostro emisfero meno dominante, la nostra parte creativa, artistica, sensitiva. Lo strumento per eccellenza del Bardo è la sua Dama… L’Arpa Celtica o Arpa Gaelica, detta in gaelico scozzese clàrsach e in quello Irlandese cláirsach. Myrdhin ed Elisa incarnano pienamente la saggezza, la maestria e l’ispirazione dei Bardi antichi e moderni, e cosa più importante di tutte: sanno portarla ai cuori delle persone. La loro musica evoca emozioni e visioni.

E’stato un vero piacere aver modo di invitarli nella mia terra, un vero nutrimento per la mente e lo spirito. Condividere con loro piccoli aspetti della quotidianità immersi nella loro arte, il loro talento al servizio, parlare di Druidismo ed Etica Druidica percepire l’Awen e il suo fluire attraverso la maestria della loro mani e la bellezza dei loro cuori… Emozioni che resteranno impresse per molto tempo nei cuori e nei sorrisi di tutti coloro che hanno avuto il piacere di esserci. Sono Grato per questa bella esperienza, grato di aver fatto la loro conoscenza a Glastonbury lo scorso Giugno per il Meeting internazionale dell’OBOD, grato che abbiano accettato il mio invito a venire in Italia, grato alle persone che hanno saputo organizzare con tanta efficienza il tutto, e grato a tutti coloro che hanno partecipato e che hanno saputo entusiasmarsi nel condividere la magia della Musica.

Tre i Doni di questo incontro:

il Nutrimento per l’anima,

la Bellezza dell’amicizia,

la Magia della Musica….

/|\

Vostro nella Musica e nell’Ispirazione dell’Awen

Aeothin

© Bosco dei Noccioli 2015

Sito internet con aggiornamenti aperiodici, non rientrante nella categoria Prodotto Editoriale.
Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso dell’autore e senza citarne la fonte.
Tutti i lavori pubblicati sono protetti dalla legge n. 633 e s.m.i. in tutela dei diritti d’autore.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...