il profumo della pioggia

Se canta la rana, la pioggia non è lontana.
Proverbio Italiano

goccia
-immagine dal web-

Avete presente quell’odore che si diffonde nell’aria appena inizia a piovere e le gocce toccano terra?

In questi giorni di pioggia, per chi ha la fortuna di vivere nella campagna, la terra regala profumi, i profumi dell’autunno, il profumo della ricchezza del suolo. Le gocce d’acqua che cadono dal cielo hanno il potere di intensificare i profumi delle superfici con cui entrano in contatto, andando a risvegliare le loro personali molecole odorifiche… Quindi chi si trova immerso nella natura ha la possibilità di sentire il profumo, l’essenza, il respiro della piante, degli alberi e del terreno. Chi abita in città il profumo dell’asfalto bagnato, meno poetico ed evocativo della foresta, ma anche lui portatore di ricordi e sensazioni.  “Petricor”, dalle parole greche pietra e linfa, è il nome scientifico assegnato cinquant’anni fa su Nature alla fragranza emanata dai terreni tiepidi e asciutti quando finalmente arriva la pioggia

L’aroma sereno della terra bagnata inonda il cuore di tristezza remota, scriveva Garcia Lorca, ed in effetti questo aroma ha lo strano potere di trasportarci in uno stato introspettivo di noi stessi, di condurci in viaggio nella nostra memoria sensoriale attraverso le molecole degli odori. Ogni odore evoca un ricordo.  Fin da piccolo associo questo profumo alla casa, al calore di un abitazione sicura e confortevole. La foresta è la mia casa. Amo i suoi profumi, profumi che parlano e raccontano storie..la storia della foglia, della corteccia, del suolo, del filo d’erba, del muschio e delle piume…. tutto rivive, ed io mi sento ancora a casa. Lasciamo che la pioggia ci trasporti in un viaggio, un viaggio guidato dai profumi…

Rain-Forest
-immagine dal web-

“Amo vestirmi del profumo della pioggia

la goccia che cade sul legno silenzioso

la goccia gentile che bacia la rosa

goccia dopo goccia… musica nella foresta…

Sentire il cielo cantare

Vestirsi di ricordi  persi nel tempo

camminare nei luoghi per sempre a Te cari…

e tornare a casa in ogni temporale…”

E’ un buon momento questo per lasciarsi scivolare nei ricordi in compagnia della pioggia… in preparazione della festa di Samhain nella musica profumata della Foresta!

Aeothin /|\

© Bosco dei Noccioli 2015

Sito internet con aggiornamenti aperiodici, non rientrante nella categoria Prodotto Editoriale.
Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso dell’autore e senza citarne la fonte.
Tutti i lavori pubblicati sono protetti dalla legge n. 633 e s.m.i. in tutela dei diritti d’autore.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...