il Dono della Pace

“Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via”
Dalai Lama

“Hawthorn”  by Margaret Walty
“Hawthorn”  by Margaret Walty

Il concetto della Pace, viene affrontato in ogni tradizione e sentiero spirituale e così anche nel druidismo. Fonti storiche ci tramandano che i druidi furono “portatori di pace” fra le varie tribù e i loro rispettivi capi clan.  Giulio Cesare ci dice: “ Decidono  [ i Druidi]  secondo la legge di tutte le controversie pubbliche e private […]

Oggi giorno le celebrazioni druidiche prendono vita con il “Dare la Pace sui Quarti” e con la Preghiera Druidica della Pace. Un semplice gesto con semplici parole ma dal significato profondo e dalla difficile attuazione. Per dare dobbiamo prima avere, per chiamare dobbiamo prima conoscere. Possiamo chiamare la pace sui quarti recitando un copione prestabilito ma come ben sappiamo vivere un cammino spirituale è qualcosa che va oltre la celebrazione e le parole dette… La via Druidica è un via del sentire, dell’essere e del vivere in armonia sulla Terra.  Quando diamo la Pace nelle quattro direzioni stiamo, di riflesso, dando la pace in tutto il mondo, nella nostra Radura e su tutta la nostra esistenza….

 Ma se non siamo in pace con noi stessi e con gli altri, come possiamo richiamare questa stato dell’essere?

“La Pace inizia dentro al cuore di ognuno di noi”
Sthephen Littleword, Aforismi

La Pace si dà quando ne siamo i primi portatori e lei, ci risponderà quando noi sapremo seminarla e nutrirla nei terreni della nostra vita, nei nostri gesti, nelle nostre parole, nei nostri giorni (anche nelle nostre bacheche di Facebook, Twitter o qualsiasi altro social) in profondità.

Trovo sia perfettamente inutile creare un cerchio sotto la bandiera della Pace quando nella mia vita sono perennemente in conflitto con qualcuno o qualcosa, polemico con tutti, pronto a vedere il negativo in ogni situazione, impegnato a nutrire il mio ego, la mia immagine… Su questo punto concorderemo tutti quanti! Eppure di questi atteggiamenti se ne vedono, se ne leggono, se ne incontrano e se ne vivono continuamente.  Per emanare Pace dobbiamo essere Noi la Pace, nel cuore, nella mente e dentro al cerchio della nostra esistenza.

Ci sono due luoghi comuni riguardo allo stato di Pace su cui bisogna fare chiarezza:

  • L’essere in Pace viene spesso confuso con l’essere buonisti… Il vocabolario della lingua italiana ( un grande strumento druidico dimenticato!!) ci chiarisce la sostanziale differenza: “buonismo  m. [der. di buono]. – Ostentazione di buoni sentimenti, di tolleranza e benevolenza verso gli avversarî, o nei riguardi di un avversario”. Ma la Pace non si ostenta, la pace si ha, si vive, si dona e si riceve. Non significa essere passivi agli affronti, alle aggressioni, alle prevaricazioni e alle ingiustizie.
  • Spesso la Pace è concepita come l’assenza di conflitto e di problematiche… Ma viviamo in un mondo così pieno di conflitti, guerre, ingiustizie, tensioni; per non parlare delle nostre singole vite. E allora, alla luce di ciò, come facciamo a essere in Pace?

“L’amore è l’alchimia della pace”

Rumi

La chiave della Pace credo sia il modo con cui noi affrontiamo e rispondiamo agli eventi. La Pace è prima di tutto un attitudine mentale, un modo di percepire gli eventi. E’ saper restare fermi e centrati nel fiume in piena e non esserne travolti e trascinati via.  Ho imparato che essere in Pace mi è utile a restare centrato nelle mie reazioni, nella mia umanità e nella mia integrità; anche se attorno a me ci sono poche ragioni per esserlo. Se dovessi rispondere a tutto con lo stesso atteggiamento con il quale ricevo, mi aprirei a questi conflitti facendoli diventare parti di me, diventando quello che non vorrei ricevere. In molte occasioni un bel respiro e un pensiero/frase/immagine di forza, mi sono stati di grande aiuto per affrontare ogni situazione con la lucidità necessaria e la miglior predisposizione d’animo.

Nel suo significato più profondo Pace può significare Armonia: l’armonia con l’universo, con la natura, con gli altri uomini, e il Druidismo non è la ricerca e lo sviluppo di questa armonia?

Ma la pace è composta da tante sfumature, tante quante sono le persone che vivono sulla terra… e credo sia importante parlarne, farci delle domande, cercare risposte; viverla e farla sgorgare dentro di noi, anziché lasciarla come una parola astratta, concetto irraggiungibile e puramente ideologico……

e tu quale sfumatura di pace porti dentro di te?

 Sicuramente non si tratta di un concetto facile da comprendere nè da attuare costantemente, alla fine siamo uomini, con i nostri difetti e pregi, e certe volte ci lasceremo trascinare dalle maree della vita esattamente dove non vorremo mai arrivare. Ma è proprio in quel momento che la Pace può cantare attorno a noi….per Noi!

“Per avere lo spirito pieno di pace occorre, semplicemente, riempirlo di pace”
Tutto qui.
N. V. Peale

Aeothin /|\

© Bosco dei Noccioli 2015
Sito internet con aggiornamenti aperiodici, non rientrante nella categoria Prodotto Editoriale.
Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso dell’autore e senza citarne la fonte.
Tutti i lavori pubblicati sono protetti dalla legge n. 633 e s.m.i. in tutela dei diritti d’autore.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.

Annunci

Un pensiero su “il Dono della Pace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...